Thursday, June 12, 2008

Pre-esordio e pre-sotterramento

Oh mamma, oh mamma, oh mamma!!!! Ecco, io non ne ho parlato ancora qui, perché mi vergogno terribilmente, ma ora urge uno sfogo personale, o finirò sotterrata per l'imbarazzo!!
Sono stati mesi difficili, questo l'ho già accennato, e qualunque modo per distrarmi mi è parso come un raggio di sole in una terra buia, e l'ho colto al volo. Tra questi metodi di distrazione, c'è anche una cosa in cui (non so come) mi son fatta coinvolgere... un saggio. Sì, proprio di quelli che fanno le ballerine, coi costumi e tutto, solo che io non sono una ballerina!! Nè tantomeno le mie compagne, tutte grandicelle, con cui ho instaurato, dopo anni di palestra, un bel rapporto. Sarà stata la voglia di consolidarlo che mi ha spinta ad accettare... Noi, abituate solo a saltellare sullo step, a tirar su pesetti, a correre, a fare addominali, glutei, interno coscia, dovremo ballare. Tre pezzi!! Ma fin qui, ok. Nessuno lo sapeva, a parte mia madre, mia sorella e mia madrina, e speravo di mantenere l'incognito come sono riuscita a fare da mesi a questa parte. E ora cosa mi dice mia madre??? Che ha fatto pubblicità con le mamme di altre ragazze che balleranno nel gruppo serio al mio stesso saggio, e tutte queste ragazze sono le sorelle minori dei miei vecchi compagni di liceo!!! Noooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Se domani vedrò qualcuno che conosco, potrei morire. Anche perché noi non facciamo le sirene, o le motocicliste, o le onde del mare come gli altri gruppi, no. Noi facciamo le cozze. Noi facciamo i pezzi buffi, quelli da ridere, per spezzare uno spettacolo che, altrimenti, potrebbe risultare un po' noioso. E non siamo sexy, con le conchiglie sul reggiseno, o la tenuta nera di pelle aderentissima, noi abbiamo proprio le valve nere attorno alle braccia, e le facce arancioni per fare l'interno dei molluschi. E dovremo pure combattere contro un polipo violetto. Oddio... Improvvisamente tutto quanto mi sembra ancora più ridicolo e umiliante... Ci saranno i miei amici del liceo... e sapranno che una delle cozze sono io, perché mia mamma lo ha detto in giro.... Sigh. Già volevamo portare una Techila per prima di entrare in scena... Ora come minimo ci vorranno techila sunrise, gyn lemon e vodka fruttata!!


4 comments:

  1. Vai tranquilla, non pensare alle figuracce, pensa solo a divertirti! Già il fatto che il vostro sarà uno spettacolo buttato sul "divertente" è una gran cosa, almeno spezzate la monotonia!
    Bacioni, un grande in bocca al lupo e non ti preoccupare!!
    GG

    ReplyDelete
  2. Grazie cara, sei carina a tirarmi su, tu che ti stai preparando alla matura!! è buffo ma sono agitata come una bimbetta!! poi scriverò come è andata! intanto spero di non cadere da quei cosi che dondolano!! crepi il lupo e ancora grazie, grazie, grazie!

    ReplyDelete
  3. Ciao Lady, che bello, a me ste cose fanno morire dal ridere e ti capisco per l'imbarazzo, ma pensa come si divertirà chi ti guarda, soprattutto se il resto dello spettacolo sarà un mattone...(che poi lo sappiamo tutti, chi va a vedere questi spettacoli lo fa solo perchè figlio, fratello, padre, cugino ecc...) :)

    Non farti troppi problemi, anzi, vedrai che riuscirà benissimo e ti divertirai come una matta!
    In bocca al lupo, un bacione! :D

    ReplyDelete
  4. ale: sai che avevi proprio ragione??? lo spettacolo era bello, ma in certi punti noiosissimo,bisogna proprio ammetterlo, per musiche e coreografie troppo lunghe, e mia madrina si è pure addormentata! e invece a noi hanno fatto i complimenti perché siamo state simpatiche, e io mi sono divertita da morire!!!grazie mille!

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...